Consigli per le escursioni

consigli di winterkayak

Vi siete mai chiesti quanto sia importante la conformazione del kayak nel consentirci di pagaiare con piacere e senza troppo sforzo? Vale la pena provare kayak con prestazioni velocistiche superiori?

.

Una piccola premessa. La canoa è tra le attività marine più diffuse, proprio per la semplicità e la polivalenza di utilizzo. Un qualsiasi scafo galleggiante ed un remo per sospingerlo, possono bastare per sentirsi impavidi esploratori ed avventurarsi tra le acque.

.

Tuttavia il mare, in determinate occasioni, non concede molte possibilità alla superficialità.  Il giusto approccio al kayak marino ha bisogno di adeguate conoscenze dei fondamentali e di esercitarli correttamente, per avere giuste dinamiche di movimento e di comportamento.

.

Questo approccio permette di avere la giusta preparazione e consente di intraprendere percorsi ed itinerari che sorprenderanno e meraviglieranno per le sensazioni uniche che solo la navigazione sottocosta in canoa può sprigionare.

Noi di Winterkayak siamo intransigenti sulla scelta del personale. Siamo tutti in possesso di brevetti nazionali e internazionali. Queste competenze  unite all’esperienza permettono di guidare i nostri clienti sempre in piena sicurezza.

.

Ora possiamo iniziare!

Con un kayak/canoa stabile ma poco performante si impiega molta energia per la sola navigazione. Alla fine rimarrà sempre poco tempo per godere del paesaggio e per le soste ludiche.

.

La nostra soluzione al problema è stata quella di investire nella nostra piccola flotta acquistando kayak facili ma più prestazionali.

.

Ora cerchiamo di approfondire…!

.

Per chi pagaia da anni sarà certamente un concetto di lapalissiana ovvietà, ma, per chi si avvicina per la prima volta al kayak, forse il mezzo di esplorazione marina più amichevole e green a nostra disposizione, sarà molto utile una spiegazione approfondita.

bic ouassou

.

Se un mezzo appare alla vista molto largo e piuttosto corto, sicuramente sarà molto stabile ma sulle lunghe percorrenze finirà per stancare in quanto si rivelerà, a parità di sforzo, piuttosto lento.

exo shark1

Uno scafo più lungo e filante al contrario risulterà un po’ meno stabile, ma molto più adatto a lunghe percorrenze.

dag midway

.

Noi di Winterkayak, per le escursioni introduttive, abbiamo scelto di proporre mezzi facili ma veloci e prestazionali, attingendo tra gli altri al catalogo del costruttore francese Dag, che ha progettato il Mid-Way.

.

Questo mezzo ci piace particolarmente perchè consente di insegnare e quindi di fare provare la tecnica di pagaiata e in più possiamo organizzare escursioni più lunghe e articolate.

.

A parità di tempo è possibile includere all’escursione la visita agli angoli più belli della zona, qualche sosta per fare bagni, tuffi, snorkeling e magari anche una piccola pausa ristoratrice.

.

In questo articolo vogliamo insomma scoprire, dal punto di vista del neofita o della persona che pagaia saltuariamente, quanto il fattore “conformazione” del mezzo possa influire sul piacere di pagaiata, sullo sforzo da impiegare per il movimento, sulla capacità di carico in caso di escursioni a medio raggio e sull’autonomia chilometrica che sarà lecito aspettarsi.

.

Un pagaiatore alla prima esperienza che sale su un mezzo come il Dag Mid-Way, sarà anche molto più motivato nell’ascoltare i consigli che possiamo dare noi istruttori di kayak da mare in merito alla guidabilità e all’apprendimento delle manovre di sicurezza.

.

Sicuramente pagaiare con un mezzo tipo il Dag Mid-Way è molto divertente e alla lunga appaga maggiormente rispetto ad un mezzo sulle prime amichevole, ma stancante dopo pochi chilometri percorsi.

.

La risposta alla domanda “quanto è importante la conformazione del kayak per consentirci di pagaiare con piacere e senza troppo sforzo” quindi è

.

moltissimo!

.

La risposta alla domanda “E’ utile provare kayak con prestazioni velocistiche superiori” quindi è …..

.

ovvio che si!!

.

Scopriamo insieme le differenze di comportamento in mare di kayak molto diversi nella seguente comparativa……. vai all’articolo comparativa

.
.